Come scegliere la valigia: guida alla scelta definitiva

come scegliere la valigiaPrima di decidere cosa mettere in valigia, c’è un’altra scelta da compiere, ovvero: quale valigia comprare?
Questa scelta cambia in base al tipo di viaggio che si affronta. E cambia anche in base al mezzo di trasporto utilizzato. Se non sai bene come scegliere la valigia non preoccuparti, perché in questo articolo ti aiuteremo noi a compiere la scelta giusta.

Valigia: quale scegliere?

Per aiutarti nella scelta del bagaglio ideale abbiamo preparato delle semplici domande con risposta. Potremmo definirlo un “botta e risposta” che ti sarà utile per capire qual è il bagaglio giusto da comprare. Quindi, passiamo subito alla primissima domanda:

Viaggi spesso in aereo?

Se per lavoro o semplicemente per svago viaggi spesso in aereo, la soluzione migliore è il trolley rigido. Ci riferiamo ad una valigia dal rivestimento robusto (polipropilene, policarbonato o alluminio).
Perché è la migliore per i viaggi in aereo?
Perché è maggiormente resistente agli urti e quindi è in grado di proteggere al meglio gli eventuali oggetti fragili presenti all’interno del bagaglio. Visto e considerando che i nostri trolley da imbarcare in stiva non vengono trattati con i guanti.
Interessato all’acquisto?
Qui puoi scoprire i prezzi.

Trolley con due ruote o con quattro ruote?

Prima abbiamo parlato per l’appunto dei trolley, ma non abbiamo detto che questi bagagli possono essere muniti di due ruote o anche di quattro (a volte pure quattro coppie di ruote). Viene logico pensare: quale tipologia prendo?
Si fa meno sforzo comprando un trolley con quattro ruote, visto che dovrai semplicemente spingere la valigia ma non dovrai trainarla, a differenza invece del trolley con due ruote che puoi solo trainare. Però, quello che risulta essere un vantaggio, sarà uno svantaggio quando si incontrano delle superfici non piane. Infatti, nei percorsi non piani risulta più agevole trainare la valigia. Il nostro personale consiglio è quello di optare per le valigie a due ruote quando magari si deve percorrere un percorso cittadino e di optare per le valigie a quattro ruote quando si è certi di dover percorrere dei tratti assolutamente piani (aeroporto o hotel ad esempio).
E i prezzi?
Se sei curioso di conoscere i prezzi delle valigie a due ruote, clicca qui. Se invece vuoi conoscere i prezzi di quelle a quattro ruote, clicca qui.

Viaggi spesso in auto?

In questo caso il nostro consiglio verte sulla scelta delle valigie morbide.
Perché?
Perché questi bagagli sono più deformabili, essendo realizzati in nylon o poliestere.
Cosa si intende per deformabili?
Che si adattano meglio allo spazio a disposizione. Se devi farla entrare in un bagagliaio strapieno dove è rimasto solo un piccolo spazio, schiacciando la valigia potrai riuscire a farla entrare. Al contrario ciò non è possibile con un bagaglio rigido, visto che quest’ultimo non è deformabile.
Dal punto di vista economico ci sono dei modelli piuttosto alla portata [come puoi vedere qui] anche se naturalmente il costo dipende pure dalle caratteristiche del bagaglio.

Viaggi spesso in treno?

In questo caso la tua scelta può tranquillamente scindersi in due: vanno bene sia le valigie rigide che le valigie morbide. A differenza dell’aereo non ci sarà nessun operatore aeroportuale che potrà maltrattare il tuo bagaglio e a differenza dell’auto non dovrai per forza metterla nell’ultimo spiraglio libero presente nel tuo bagagliaio.

Cerchi una valigia che puoi trasportare ovunque in qualsiasi situazione?

Spostarsi in città tra scale, strade con ciottoli e gli stessi mezzi pubblici può essere una disavventura con un trolley. Di certo è molto più comodo in questi casi dotarsi di uno zaino da viaggio. Naturalmente va portato sulle spalle anche se ne esistono di modelli che sono forniti di ruote e di manico telescopico in modo da essere trasportati come se fossero dei trolley.
Se vuoi saperne di più su questi prodotti, ti invitiamo a cliccare su zaino da viaggio, in caso contrario potresti pure scegliere di visionare queste offerte per scoprire subito i migliori prezzi.

Preferisci una valigia capiente, facile da lavare e comoda da trasportare sui mezzi pubblici?

In tuo soccorso in questo caso arrivano i borsoni da viaggio. Sono i bagagli in assoluto più capienti (ne esistono anche di modelli dalla capienza di ben 120 litri). I vantaggi dei borsoni sono gli stessi degli zaini e anche in questo caso è possibile usufruire di trolley borsoni in modo da agevolare il trasporto grazie alla presenza delle ruote e del manico telescopico.
I borsoni sono anche ideali per essere utilizzati per scopi più quotidiani, come magari andare in palestra. Di certo andare in palestra con un trolley risulterebbe piuttosto strano.
Vuoi saperne di più su questo argomento?
Clicca su borsone da viaggio.
Vuoi scoprire i prezzi?
Clicca qui e scoprili.

Qual è la valigia ideale per i bambini?

A nostro avviso la migliore è la valigia Trunki. Siamo di fronte ad un trolley assolutamente innovativo visto che il tuo piccolo potrà cavalcarlo. Il design spesso raffigurante un animaletto o magari un mezzo di trasporto (come il camion dei pompieri) lo rende ancora più affascinante agli occhi di un bambino.
E se il tuo piccolo si stanca di cavalcare?
Potrà trascinare il bagaglio grazie alla cinghia multifunzionale o magari sedersi sopra il trolley e poi ci penserà il papà a trascinare sia lui che la valigia. Le dimensioni di queste valigie sono ideali per essere imbarcate come bagaglio da cabina.
Se vuoi avere più informazioni, ti invitiamo a cliccare su “valigia Trunki”, se invece vuoi già scoprire i diversi design e pure i prezzi, ti invitiamo a cliccare qui.

Qual è la capienza e la dimensione ideale per una valigia?

Questa è una domanda che nasconde molte risposte perché il tutto dipende pure dal mezzo di trasporto. Proveremo, quindi, nel modo più sintetico possibile di darti le risposte che cerchi.
Viaggio in aereo: se hai bisogno di imbarcare in cabina il tuo bagaglio, allora la dimensione massima è di 55x40x20 cm per un peso che non deve superare gli 8 kg (ricordiamo sempre però di verificare questi dati sul sito della compagnia aerea, potrebbero anche variare).
Il bagaglio a mano è ideale per i viaggi brevi (come ad esempio un weekend).
Per i viaggi lunghi (anche più di una settimana) è il caso di optare per i trolley grandi. Spesso però solo le valigie grandi non bastano per portare tutto il necessario, per questo è il caso di optare anche per i set di trolley, in modo da disporre di un bagaglio piccolo, uno medio e uno grande. Ovviamente potrai decidere di portarli tutti e tre con te o magari scegliere di abbinare uno grande e uno piccolo o uno medio e uno piccolo.